http://www.studiodentisticodepolopiai.com/

RADIODIAGNOSTICA

Elemento altamente qualificante dell’attività ambulatoriale è l’utilizzo di un apparecchio radiografico di ultima generazione, completamente computerizzato, che permette una ottima definizione delle immagini acquisite abbinata a una bassissima esposizione del paziente a radiazioni ionizzanti.


Si impiega tale apparecchio sia per la diagnostica tradizionale (ortopantomografia o panoramica dentale), sia per lo studio delle articolazioni temporo-mandibolari, sia per lo studio del cranio (cefalometria), imprescindibile per la diagnosi e conseguente terapia ortodontica delle mal occlusioni dentali, che, infine per lo studio tridimensionale del massiccio facciale ai fini implanto-protesici.


In effetti, rispetto alla tradizionale TAC SPIRALE, utilizzando 1/10 della dose di radiazioni, è possibile acquisire immagini digitalizzate che un sofisticato software elabora, ricostruendo virtualmente in 3D le strutture ossee atte a ricevere l’impianto endosseo a fini protesici.
E’ possibile scegliere, con un programma di simulazione, per evitare danni a strutture anatomiche presenti (seno mascellare e nervo mandibolare) e per un ottimale e predicibile risultato estetico-funzionale, la dimensione,la forma e l’orientamento dell’impianto da utilizzare.


Da questo studio virtuale si può quindi progettare e costruire una “dima chirurgica” che permette la cosiddetta implantologia protesicamente guidata (cioè l’impianto viene inserito nella posizione ideale per una protesi estetica e funzionale).
Ulteriore applicazione è la possibilità di posizionare tali impianti senza incisione di lembo gengivale (tecnica flapless), risultando così meno invasivo l’intervento con netto miglioramento del decorso post-operatorio.

Share by: